NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Lo Sport è vita

Il sorriso delle pallavoliste della LMD Group, società sportiva ASD Pallavolo GiFra Vigevano, trasmette l'entusiasmo e l'impegno di giovanissime atlete che hanno portato la squadra al 5° posto in classifica.


10.11.2014
- 3 partite vinte su 4, forte è l'energia delle ragazze LMD Group, della società sportiva ASD Pallavolo GiFra Vigevano. Il gioco di squadra affiancato alla concentrazione personale di ogni singola ragazza, hanno portato all'ottenimento di un ottimo punteggio di classifica.
Non resta che confermare i risultati e continuare ad impegnarsi per scalare la classifica.
Fate volare in alto il pallone, ragazze..il nostro tifo vi accompagnerà!   

GFOSS 2014: interagire con la comunità senza essere obbligatoriamente esperti del settore.

«Il cambiamento avverrà, indirizziamolo al meglio» 

07.11.2014 - In una uggiosa mattinata di Novembre, prende il via la due giorni dell'evento GFOSS day 2014- VII Conferenza Italiana sul software geografico e sui dati.
L'occasione è quella di sottolineare ancora una volta l'importanza dei temi sul software libero geografico e sugli open data.
La location quest'anno è quella del contesto universitario di Ancona presso le facoltà di Agraria ed Ingegneria.
Alla presenza di studenti, giovani generazioni, curiosi, operatori del settore ed appassionati la prima giornata è stata interamente dedicata alla presentazione di progetti sviluppati con l'ausilio di software aperti.
Ad aprire la manifestazione il professor Sauro Longhi, neo rettore dell' Università Politecnica delle Marche.
La conferenza è poi stata animata da interventi di professionisti del settore pubblico e privato di tutta Italia, attivi nell'applicazione, sviluppo, promozione e diffusione di software libero.
I temi presentati sono stati principalmente inerenti all'archeologia, alla geologia e all'ambiente in generale.
Gli speakers che hanno illustrato i progetti hanno età ed esperienze diverse: sono dottorandi di ricerca come i ragazzi dell'Università degli studi dell'Aquila con il loro “caso di Piana San Marco, Castel del Monte (Aq)”, esperti del settore pubblico come le due dottoresse Marseglia e Boschetti con il progetto “Naviweb: il navigatore cartografico del progetto Sigmater Regione Marche”, e poi ha esposto il dott. Trevisani, responsabile del sistema Geografico della Regione Toscana che con il suo lavoro “La libera conoscenza geografica: una strategia per la regione Toscana” si è aggiudicato il titolo di vincitore della VII edizione come migliore iniziativa GFOSS.

Oltre a quelli già citati, tanti sono stati gli oratori che hanno intrattenuto il variegato pubblico. L'attenzione si è però particolarmente raccolta nella parte finale quando è intervenuto l'energico Paolo Cavallini che ha esposto alcuni suoi pensieri in merito alle prospettive del GFOSS in Italia.
I pochi investimenti di medio e lungo periodo, la necessità di reclutare nuove risorse e di investire nella programmazione dello sviluppo in settori critici, sono gli aspetti che più preoccupano i tanti appassionati del GFOSS.
Se questi pensieri possono generare preoccupazione nel mondo del software libero, le aggregazioni e le sinergie che si creano illuminano la comunità GFOSS appassionando uomini e donne che insieme condividono idee e potenzialità.
Non solo analisi di righe di codice, ma condivisione e ricerca di nuove risorse. Si annuncia pieno di colori nuovi il futuro GFOSS.
La giornata del 6 Novembre si conclude con una cena in cui probabilmente si è continuato a discutere e ad approfondire sugli aspetti degli interventi raccolti.
Quello che di sicuro sappiamo è che nella giornata di oggi il GFOSS e i suoi protagonisti si sono ritrovati per alcuni workshop, appassionando e formando nuovi giovani e consolidando le conoscenze di chi fa da sempre del software libero un proprio slogan per la vita.
La LMD Group che ha partecipato all'evento ricorda con immenso piacere l'intervento degli organizzatori che nel corso della giornata delle conferenze hanno ringraziato l'azienda e gli altri sponsor per aver creduto nel progetto GFOSS. È proprio grazie a queste realtà se il mercato del software libero riesce a sostenersi e a proseguire.
Non resta che darsi appuntamento all'anno prossimo alla nuova edizione del GFOSS, che sarà arricchita – come tutti si augurano- di nuovi interessanti progetti e magari di revisioni su temi già esposti.
Qualsiasi sia l'evoluzione si è comunque vicini ad un cambiamento...«indirizziamolo al meglio», avrebbe concluso Paolo Cavallini.

Redazione LMD Group

CC BY-SA

GFOSS day 6-7 Novembre 2014, il programma

LMD Group sponsor dell'evento, sarà presente in entrambe le giornate per raccogliere interventi e approfondire i temi della tecnologia.

05.11.2014 - La LMD Group sponsor ufficiale del GFOSS day 2014, sarà presente all'evento che si terrà domani e dopodomani 6 e 7 Novembre presso la facoltà di Ingegneria ed Agraria, Università Politecnica delle Marche.

L'obiettivo è quello di partecipare ad un evento in cui "i sistemi informativi territoriali e le tecnologie informatiche free/open-source" saranno protagonisti assoluti all'interno di una location animata da esperti, professionisti del settore e nuove generazioni di studenti.

La LMD Group non può mancare ad un'occasione così importante per conoscere ed approfondire le proprie conoscenze in materia di software libero e continuare nell'intento di far conoscere il sistema GiPS® adottato aziendalmente per il monitoraggio e la relativa certificazione in tempo reale della posta.

Il programma completo delle due giornate lo trovate nel manifesto accanto e ai seguenti percorsi:

http://bit.ly/1vdk7uF ; http://bit.ly/1EixT2b



 

 

 

 

 

A proposito della delibera n. 485/14/CONS

Nel rispetto del criterio distintivo: “i servizi di solo trasporto non dovrebbero essere considerati come servizi postali”.

05.11.2014 - Una breve introduzione per cercare di mettere chiarezza su due realtà diverse tra di loro che però non escludono la possibilità di una fusione: trasporto e attività di trasporto postale.
La differenza sta nello scegliere a quale attività appartenere e, successivamente, dotarsi del giusto titolo abilitativo.

La direttiva 97/67/CE individua i servizi postali in quei servizi che “includono la raccolta, lo smistamento, il trasporto e la distribuzione degli invii postali”.
L'attività di solo trasporto, in base al considerando n.17 della direttiva 2008/6/CE, non dovrebbe essere annoverata tra le attività di offerta di servizi postali.
Chiunque voglia svolgere un'attività di trasporto avente ad oggetto invii postali dovrà conseguire il necessario titolo abilitativo per lo svolgimento dell'attività.

Il postino LMD Group

Il postino LMD Group è una preziosa risorsa che, insieme a tutto lo staff aziendale, permette di “dare valore aggiunto alla tua posta”.


04.11.2014 - «Ci avvaliamo solo di personale responsabile e attento perché quella della consegna della posta con certificazione in tempo reale costituisce la strategia aziendale che ha permesso alla nostra azienda di acquisire fiducia e stima nei nostri clienti»
Confermare e migliorare i nostri risultati è un nostro obiettivo.

L'operato dei postini della LMD Group è estremamente importante perché l'ottenimento di buoni risultati passa anche da loro.
La diversa morfologia del territorio, le condizioni meteo, le difficoltà che normalmente possono verificarsi non impediscono ai nostri postini di recapitare migliaia di lettere con impegno, devozione ed entusiasmo.
Li ringraziamo tutti indistintamente e ricordiamo loro che “dare valore aggiunto alla posta dei nostri clienti” è una priorità aziendale e la realizzazione di questo aspetto comincia proprio da loro.